Quando serve staccare la spina da tutto e ricaricare le pile ci sono poche cose meglio di un city break, una breve vacanza della durata di un weekend più o meno lungo in una città. In molti puntano all’estero, sulle capitali della Vecchia Europa, come Londra, e su città anche di dimensioni medie. Ma pure in Italia, oltre alle mete di mare e a quelle in montagna, ci sono tante belle destinazioni ricche di fascino, cultura, shopping e relax per il perfetto city break 12 mesi l’anno.

5 mete in Italia per un city break

Immancabili Milano e Roma, l’una per la modernità dei suoi nuovi quartieri l’altra per la grande bellezza eterna, ma anche Firenze e Venezia, 2 classiche tappe del Grand Tour italiano, e perché no Genova, città dal fascino tutto da scoprire.

Milano: A/R per un weekend

Milano è la città he più sta crescendo in Italia come destinazione turistica: Expo 2015 ha dato un enorme impulso al rinnovamento della città con la nascita di nuovi quartieri come City Life, il rinnovamento di altri snodi cruciali, come Piazza Gae Aulenti o tutta l’area della Darsena, e in generale una grande proiezione verso la modernità e gli standard europei se non internazionali. Oggi Milano non è più solo la meta dello shopping, e quello di lusso e della moda continua a essere un valido motivo per raggiungere il capoluogo lombardo, ma è anche destinazione gourmet e per il food, per gli amanti degli spazi urbani avveniristici e dell’arte che guarda al domani, come fanno le neonate fondazioni Prada e Feltrinelli.

Come raggiungere Milano per un city break

Raggiungere Milano per un cit break è semplicissimo, anche lasciando a casa l’auto (anzi, meglio lasciando a casa l’auto). Oltre ai treni ci sono numerose linee di autobus GT che raggiungono il capoluogo lombardo e soprattutto ci sono comodi, frequenti ed economici collegamenti in autobus dai 3 aeroporti di riferimento, ovvero Linate, Malpensa e Orio al Serio: per essere sicuri di non perdere tempo e raggiungere subito ilc entro città si può anche prenotare in anticipo il proprio posto con Autostradale.it.

Roma, un weekend nella Grande Bellezza

C’è bisogno di un motivo per passare un weekend a Roma? La Città Eterna, la Grande Bellezza, Caput Mundi: gli appellativi si sprecano per tentare di descrivere il fascino senza tempo della capitale. Il tour classico tra i monumenti più importanti come il Colosseo, Piazza Navona e Fontana di Trevi, una giornata dedicata al patrimonio artistico dei Musei Capitolini o Vaticani, o anche solo il piacere di andare a zonzo nei quartieri della vecchia Roma popolare come Trastevere o Testaccio: volendo si potrebbe fare un city break ogni weekend e avere sempre qualcosa di nuovo, diverso e sconosciuto da scoprire a Roma.

Come raggiungere Roma per un city break

Tutte le strade portano a Roma, anche quelle percorso dagli autobus: per esempio Autostradale ha frequenti e pratici collegamenti dai due principali aeroporti della capitale, Ciampino e Fiumicino, che in meno di 1 ora portano in pieno centro città, davanti alla Stazione Termini.

Venezia: city break in laguna

La maggior parte delle persone al mondo sogna di passare almeno un weekend romantico a Venezia una volta nella propria vita. Per fortuna noi l’abbiamo quasi a portata di mano: la magia di una città unica al mondo, sospesa tra cielo e acqua, la bellezza mozzafiato dei suoi palazzi nobiliari che si specchiano nei canali, lo charme popolare delle calli e dei campielli, oasi di silenzio che appaiono all’improvviso non appena si lasciano le rotte più solcate dai turisti, e ancora il piacere di un aperitivo all’Harry’s Bar, probabilmente il locale che ha inventato l’idea stessa di aperitivo, o il romanticismo di un giro in gondola in coppia: chiunque può davvero trovare un buon motivo per una breve fuga in laguna.

Come raggiungere Venezia

Esclusa la macchina, e a parte il treno con arrivo alla stazione di Santa Lucia, per chi giunge da lontano il modo migliore per raggiungere Venezia è in aereo, non solo all’aeroporto cittadino ma anche a quello di Treviso da cui parte un comodo collegamento in autobus che porta a Venezia in breve tempo.

Un fine settimana a Firenze

Con Venezia e Roma, anche Firenze è da sempre tappa obbligata del Grand Tour, il giro delle città d’arte italiane a respirare il bello dove è nato: piazza della Signoria, il Ponte Vecchio, il museo degli Uffizi sono i luoghi in cui vissero alcuni tra i più grandi artisti della storia dell’umanità, da Giotto a Donatello, da Brunelleschi a Leonardo e Michelangelo. Ma non c’è solo questa Firenze da togliere il fiato, ci sono anche i vicoli in Oltrarno, i tour gourmet alla scoperta delle prelibatezze toscane in tavola, le boutique artigianali per uno shopping raffinato e tanti altri motivi per dedicarsi un fine settimana a Firenze.

Come raggiungere Firenze per un weekend

Ovviamente in treno, almeno per le distanze più brevi, ma potrebbe essere interessante e vantaggioso valutare l’aeroporto di Pisa, magari con una compagnia low cost, e poi sfruttare tutta la comodità del trasporto autobus dalla città della Torre a Firenze.

Genova, un city break vista mare

Intanto per chi vive in pianura, vedere il mare è sempre un’emozione: che sia inverno o estate, arrivare a Genova e riscoprire la vastità dell’azzurro davanti agli occhi è qualcosa a cui non ci si abitua mai. E poi Genova ormai è una destinazione chic per un fine settimana lontano dalle abitudini: i vicoli del centro, quelli cantati da de André, trasudano tradizione e slancio verso la modernità oltre a offrire numerose occasioni per una pausa gourmet più o meno veloce; l’Acquario di Genova è tra i più rinomati al mondo e, con o senza bambini, una visita è sempre fonte di arricchimento personale e grande divertimento; un altro itinerario pieno di fascino è quello dello shopping tra le botteghe storiche, riunite in un vero e proprio albo cittadino se e solo se soddisfano almeno tre dei cinque requisiti richiesti: la conservazione di elementi architettonici, arredi, attrezzature o strumentazioni storiche originali e ancora funzionanti, l’aver conservato la documentazione che testimonia la storia dell’esercizio, il contesto ambientale in cui operano.

Raggiungere Genova per un fine settimana

Genova è facilmente raggiungibile via treno o anche via strada, in particolare con le linee autobus autostradali che collegano Milano con il capoluogo ligure e poi proseguono per le località turistiche e di villeggiatura della costa.