Roma è una delle città più ricche di charme al mondo, e forse è unica nella sua bellezza tanto che non ci sarebbe nemmeno bisogno di cercare idee per un weekend romantico a Roma tale è il suo fascino in ogni angolo da trasformare ogni momento in qualcosa di magico e indimenticabile e adatto per un city break. Poi però Roma è anche frequentatissima dai turisti di ogni tipo in ogni giorno dell’anno e per una coppia in cerca di attimi da ricordare non è facile trovare angoli e momenti di intimità in cui stringersi per mano, ammirare il panorama e sentirsi unici al mondo. Difficile ma non impossibile se si organizza con cura il proprio weekend romantico a Roma.

Idee per un weekend romantico a Roma

Vediamo allora alcune idee romantiche per un weekend a Roma all’insegna dell’amore di coppia.

Il Giardino degli Aranci

Il Giardino degli Aranci è uno dei parchi di Roma più belli e meno noti ai turisti: si trova sull’Aventino, è circondato da un alone di mistero dato dalla leggenda che ne vuole i frutti, amari, miracolosi, ma soprattutto è una delle terrazze più belle della Città Eterna da cui ammirare il tramonto mano nella mano.

Ponte Milvio

Forse un po’ troppo melenso, ma il luogo degli innamorati a Roma è senza dubbio e ancora Ponte Milvio, nonostante il divieto in vigore di suggellare la propria unione con i lucchetti resi fin troppo celebri dal libro e dal film di Federico Moccia. E però, soprattutto al tramonto, Ponte Milvio rimane una passeggiata in cui immaginare una vita a due come l’acqua che scorre nel Tevere.

In barca sul laghetto di Villa Borghese

Più che il battello sul Tevere, davvero troppo turistico, per gli innamorati che vogliono specchiarsi nelle acque di Roma c’è il laghetto di Villa Borghese, dove si possono noleggiare piccole imbarcazione e dirigersi verso il tempietto neoclassico immortalato nel film di Woody Allen “To Rome with Love”, perfetto per scambiarsi un bacio indimenticabile.

Fontana di Trevi

Il simbolo della Dolce Vita di Roma, reso tale dal film con Anita Ekberg e Marcello Mastroianni. Certo, nelle ore centrali della giornata è più affollata di un centro commerciale la vigilia di Natale ma oltre che per lanciare la monetina benaugurante è il luogo perfetto per una dichiarazione d’amore o una proposta di matrimonio. Basta scegliere le prime ore del mattino, quando la luce è più bella, o la sera tardi, quando i turisti mordi e fuggi se ne sono ormai andati.

Belvedere lo Zodiaco

Il belvedere lo Zodiaco è ormai più noto come il vialetto degli innamorati, per via principalmente della meravigliosa vista sulla città nonché dei vip che da sempre lo frequentano e dall’omonimo ristorante dove cenare a lume di candela.

Il quartiere Coppedè

Non che sia una vera e proprio attrazione turistica, e probabilmente a Roma non c’è nemmeno bisogno di scegliere il quartiere dove stare per vivere un’atmosfera magica, ma il quartiere Coppedè con le sue palazzine che circondano la fontana delle Rane e il Villino delle Fate è senza dubbio una buona location in cui cercare un albergo per il proprio soggiorno a Roma.

E se arrivate a Roma in aereo, a Fiumicino o Ciampino, potete approfittare dei rapidi, comodi ed economici collegamenti con il centro città in autobus.