Visitare Firenze con i bambini può essere un’esperienza davvero divertente e gratificante, a patto ovviamente di organizzare la propria vacanza nel capoluogo toscano con un occhio di riguardo alle esigenze dei più piccoli. Firenze è infatti non solo perfetta per un city break ma anche frequentata dai turisti ogni giorno dell’anno, spesso per entrare nei luoghi di maggior interesse bisogna avere la pazienza di aspettare in coda e, francamente, non tutti i monumenti che si possono visitare a Firenze sono adatti ai bambini, in particolare sotto i 10 anni: la cupola del Brunelleschi per esempio, seppur magnifica con lo sguardo che si apre su tutta Firenze, prevede di salire 463 scalini un po’ claustrofobici o a rischio vertigini. Ciò detto, esistono numerose cose da fare, monumenti da visitare ed esperienze da vivere a Firenze con i ragazzi.

Cosa fare a Firenze con i bambini

Musei, parchi, esposizioni, monumenti: scopriamo cosa fare a Firenze con i più piccoli.

Visitare gli Uffizi con i bambini

Il Museo degli Uffizi è una tappa imperdibile per chiunque visiti Firenze ma bisogna sapere che si tratta di un museo enorme, con migliaia di opere d’arte e che con i bambini bisogna sapere come coinvolgerli e interessarli. Per questo esistono visite guidate per bambini dai 6 ai 13 anni circa, che portano i più piccoli alla scoperta dell’arte rinascimentale con un percorso selezionato e ragionato, attività mirate e un linguaggio adatto alla loro età.

Visitare Palazzo Vecchio con i bambini

Palazzo Vecchio è uno dei simboli della Firenze del passato, già sede della reggia ducale di Cosimo de’ Medici e oggi invece del MUS.E, l’ex Museo dei Ragazzi che organizza visite ed eventi specifici per i più giovani al fine di far scoprire loro in modo divertente e con un linguaggio adeguato i tesori d’arte di Firenze. Le attività sono per lo più ma non principalmente nei fine settimana e sono da prenotare in anticipo.

I Giardini di Boboli con i bambini

I bambini, anche durante i city tour, hanno bisogno di un po’ di svago e gioco all’aperto, e a Firenze non c’è posto migliore dei Giardini di Boboli, un parco meraviglioso e monumentale intorno a Palazzo Pitti con tanto verde, statue e strutture artistiche. L’ingresso ai Giardini di Boboli è gratuito fino a 18 anni.

Il Parco delle Casine a Firenze: ideale per i bambini

In realtà il Giardino di Boboli non è l’unica area verde adatta ai bambini: c’è anche il Parco delle Cascine, un immenso parco che segue il corso del fiume Arno, perfetto per un pic-nic, per il gioco libero oppure per ammirare e conoscere numerose specie di uccelli.

Il Museo Leonardo da Vinci di Firenze con i bambini

I bambini amano Leonardo da Vinci, le sue invenzioni, le sue intuizioni e tutto quanto ne ha fatto un vero genio dell’umanità. Il Museo Leonardo da Vinci di Firenze propone laboratori, visite guidate ed esperienze che portano bambini e ragazzi alla scoperta di tutte le sue creazioni con un linguaggio accessibile, entusiasmante e coinvolgente. Imperdibile per ogni famiglia.

Come raggiungere Firenze

Firenze è facilmente raggiungibile con ogni mezzo di trasporto, compresi i voli aerei verso l’aeroporto di Pisa dal quale è disponibile un comodo collegamento in autobus diretto per Firenze Santa Maria Novella.