Il ponte dell’Immacolata, anche se quest’anno ufficialmente è solo un weekend, può essere l’occasione per prendersi una pausa e organizzare un weekend lungo prima di affrontare tutto d’un fiato il periodo pre-Natalizio. Ma cosa fare nel weekend dell’Immacolata? Ecco alcune idee last minute per partire al volo.

Weekend dell’Immacolata: tutti a sciare

Banale e ovvio, ma la febbre da sci sale e tradizionalmente il weekend dell’Immacolata segna l’apertura degli impianti sciistici in tutta Italia. In realtà molti comprensori aprono già dal fine settimana precedente, con neve naturale o programmata, e tutto sommato non c’è che l’imbarazzo della scelta: Dal Piemonte al Friuli tutto l’arco alpino e le Dolomiti diventano il regno degli sciatori: località come Madesimo, Madonna di Campiglio, St. Moritz o la Val di Fassa sono solo alcune tra quelle in cui passare un weekend sulla neve, e ce ne sono tante che si possono comodamente raggiungere anche in autobus, per risparmiarsi lo stress di dover guidare nel traffico, anche se non si scia e si vuole solo passare un paio di giorni sulla neve.

Ponte dell’Immacolata: all’inaugurazione dei Mercatini di Natale

Nel ponte dell’Immacolata inaugurano anche i Mercatini di Natale e assistere alla cerimonia di apertura di questa antica tradizione è il modo più affascinante per immergersi nell’atmosfera natalizia. E poi i Christkindlmarkt sono nati in città che si possono raggiungere in poco più di 1 ora d’aereo e che sono una destinazione perfetta per un fine settimana diverso dal solito.

Weekend dell’Immacolata: al via lo shopping per il Natale

Con i Mercatini di Natale si inaugura anche la stagione dello shopping natalizio e il weekend dell’Immacolata può essere l’occasione perfetta per concedersi una due giorni in una delle capitali europee dello shopping, magari a Londra, o in un outlet in Italia, dove fare acquisti in previsione dei regali per parenti, amici e figli.

Weekend dell’Immacolata: relax nelle terme

La montagna prende tutto un altro aspetto quando è imbiancata di neve, e come lei anche le terme che punteggiano le località alpine: non c’è niente di più rilassante di passare una giornata sulla neve, anche senza sciare, e poi regalarsi qualche ora di relax alle terme, magari a mollo nell’acqua calda termale all’aperto con sopra gli occhi il cielo terso e le stelle luminescenti.

Weekend dell’Immacolata: perfetto per un city break

I city break, lunghi weekend di 3 giorni o più, sono la nuova tendenza dei viaggi brevi: perfetti per scoprire una città europea o italiana, ideali per viaggi a tema, facili da organizzare, sono quello che ci vuole per tirare il fiato prima dell’intenso periodo che accompagna fino alle feste natalizie: city break alla scoperta dell’arte contemporanea, a tema gourmet o food tour, romantico per due o a visitare gli acquari più belli d’Italia con i bambini, o ancora alla scoperta delle nostre bellissime città come Torino, Roma, Venezia, Pisa o Firenze, non c’è che l’imbarazzo della scelta.