Croazia, Spagna, Irlanda del Nord, Marocco, Islanda: per un viaggio in alcune delle location del Trono di Spade non bisogna andare poi chissà dove. Con un volo più o meno breve si possono infatti raggiungere i set di alcune delle scene più memorabili di Game of Thrones, la serie Tv record d ascolti ambientata in un mondo immaginario diviso tra il continente Occidentale (Westeros) e quello Orientale (Essos).

Viaggio nelle location del Trono di Spade: la Croazia

In Croazia ci sono ben due location del Trono di Spade, il Palazzo di Diocleziano a Spalato e il Forte Lovrijenac a Dubrovnik. Il primo è un enorme palazzo costruito tra la fine del II e l’inizio del IV secolo dopo Cristo che oggi ingloba l’intero centro storico di Spalato e che nella serie Tv appare in alcune scene in cui si vede Daenerys Targaryen con i suoi tre potenti draghi. L’altro, un forte alto 37 metri che doveva difendere la città costiera croata dalle invasioni veneziane, non è altro che la Fortezza Rossa, il castello di Approdo del Re in cui si trova appunto Trono di Spade.

Viaggio sui set del Trono di Spade: la Spagna

La Spagna è il Paese più ricco di set del Trono di Spade, a cominciare dall’Alcazar di Siviglia, un grande edificio di origine romana ma di fattezze arabeggianti che ancora oggi può ospitare la famiglia reale spagnola e che nei suoi giardini ha visto le riprese di numerose scene delle vicende di Dorne. Sempre in Andalucia, vicino a Cordoba, c’è il Castello di Almodóvar, altra fortezza di origine araba dove c’è anche un tour guidato negli spazi delle riprese della serie, in particolare quelle che riguardano Altogiardino e Castel Granito. Altro castello di epoca araba è il Castello di Trujillo a Cáceres, in Estremadura: qui sono state girate alcune scene di Approdo del Re. Infine il Monastero di Sant Pere de Galligants, edificio benedettino vicino a Girona, in Catalogna, è stato l’ambientazione di alcune scene della Cittadella.Maestro.

Viaggio sui set del Trono di Spade: l’Irlanda del Nord

In Irlanda del Nord sono ben due le location utilizzate per il Trono di Spade. La prima è Castle Ward, un castello del 1760 a Strangford dove si può riconoscere il mitico Grande Inverno. L’altra è il il Lough Neagh, un bellissimo lago meta per gli amanti delle escursioni naturalistiche e del birdwatching, e le vicine vallate di Antrim: qui sono state girate alcune scene del quinto episodio della quinta stagione (quando Tyrion e Jorah si mettono al riparo dopo essere stati attaccati dagli Uomini di Pietra) e quelle che riguardano la comunità monastica fondata dal Mastino.

Viaggio sui set del Trono di Spade: il Marocco

Essaouira, la città bianca o wind city, per via della sua frequentazione da parte degli appassionati di windsurf, è la location scelta nel Trono di Spade per Astapor, la città della Baia degli Schiavisti celebre per l’addestramento degli Immacolati.

Viaggio sui set del Trono di Spade: l’Islanda

Infine l’Islanda: la grotta Grjótagjá, nel nord del Paese, sembra un paesaggio lunare o di altri mondi, con quel corso d’acqua bollente che scorre nella grotta che fa da sfondo alle effusioni fra Jon Snow e Ygritte.