Milano, Parigi e Londra sono indiscutibilmente le città della moda e dello stile in Europa, ma non è detto che siano anche le migliori shopping destination. Anzi, le vere shopping addicted più che vedere look e outfit in anteprima, in strada come nelle boutiques, vogliono poter spendere i propri soldi per aggiornare il guardaroba facendo anche buoni affari. Ma dove andare per trovare grande offerta di negozi, boutique e store, approfittare dei saldi e trovare occasioni imperdibili? Holidu, il motore di ricerca per case vacanza, ha stilato la classifica sulla base dei punteggi medi ottenuti dai negozi di abbigliamento e calzature su Google nelle maggiori città dell’Unione Europea. E le sorprese non sono mancate.

Le migliori città in Europa per vere shopping addicted

Escluse sorprendentemente Londra e Parigi dalla Top 10, al 9° e 10° posto si trovano altrettanto sorprendentemente Roma e Milano. A Roma i negozi non mancano, dai grandi marchi di moda a quelli del lusso di altissima gamma fino ai negozietti e ai mercatini del vintage, si può andare da via del Corso al cosiddetto “Tridente” (via Condotti, via Borgognona e via Frattina). Anche a Milano ovviamente le vetrine non mancano, e la Fashion Week è un richiamo irresistibile per aggirarsi nel Quadrilatero della Moda, in Galleria o in Corso Buenos Aires, i capisaldi del fashion meneghino.

Le inaspettate mete per shopping addicted

Dall’8° al 6° posto c’è un terzetto di mete inaspettate per chi ama fare shopping: Sofia, Colonia e Bucarest. A Sofia non mancano né i Mall né i negozietti, soprattutto tra Vitosha Boulevard e Graf Ignatiev, e la vita è poco cara, il che permette di allocare più budget per gli acquisti. Idem per la capitale rumena, che una volta era la Parigi dei Carpazi, come ricordano il quartiere di Lipscani, dove si trovano i negozi di maggior charme, e Calea Victorei, la via dello shopping di lusso. Colonia invece è una città a misura di shopping per il suo centro in gran parte pedonale e per vie come la Schildergasse e la Hohestraße, dove si trovano tutti i marchi internazionali.

La Top 5 delle migliori città per le shopping addicted

C’è molta e sorprendente Italia nella Top 5 delle migliori città per le shopping addicted. Al 5° posto c’è Monaco di Baviera, la città più ricca di Germania (nonché la capitale mondiale della birra) con i suoi negozi che si concentrano nella zona da Karlsplatz (Stachus) a Marienplatz. Per qualcosa di originale ci si può dirigere verso il Glockenbachviertel, celebre per i suoi originali negozi alla moda.

Appena giù dal podio c’è Napoli, dove dirigersi subito in via dei Mille con i suoi brand internazionali, e continuare in via Gaetano Filangieri e via Chiaia, dove si trovano i negozi di lusso.

Al terzo posto per le mete da shopping addicted c’è Vienna, con la sua Mariahilferstraße, dove si trovano negozi di tutti i tipi e a tutti i prezzi, al 2° Torino, con via Roma che è senza dubbio il posto giusto dove fare acquisti, ma anche Porta Nuova, dove ci sono negozi belli ed economici, per salire verso Piazza San Carlo, con i negozi più chic e dal design ricercato, e ancora via Po o via Garibaldi, perfette anche per una pausa golosa.

La miglior città per lo shopping infine è sorprendentemente Zagabria, dove oltre ai marchi internazionali si possono scoprire tanti giovani stilisti locali, soprattutto nelle piccole boutique di via Tkalčićićeva, e in via Ilica, con 6 km di negozi colorati tra brand famosi e marchi più esclusivi.