Rossa, sugosa, deliziosa: la bistecca fiorentina è tra i piatti italiani più conosciuti e apprezzati al mondo. Il segreto della sua bontà sta nella qualità della materia prima, la carne, e nelle tecniche di preparazione e di cottura, che richiedono una sapienza antica e affinata nel tempo.

Preparare un’ottima fiorentina non è impresa da tutti. Anche quando si visita Firenze, è difficile fare una scrematura dei migliori ristoranti dove mangiarla senza incorrere nelle trappole per turisti. Niente paura, ecco i nostri consigli su dove trovare la migliore bistecca fiorentina a Firenze.

I migliori ristoranti dove mangiare la fiorentina a Firenze

Buca Lapi

Si vanta di essere il ristorante più antico in città: dal 1880 Buca Lapi è una vera istituzione a Firenze. Situato nell’elegante cornice delle cantine di Palazzo Antinori, ancora oggi il locale è una tappa obbligata per tutti gli amanti della cucina toscana e della bistecca fiorentina in particolare, per la quale viene utilizzata la Chianina.

Grazie alla cucina a vista, è possibile osservare gli chef all’opera e pregustare la deliziosa morbidezza che arriverà nel piatto. I prezzi? Non bassi, ma proporzionati alla qualità.

l’ Brindellone

Più che un ristorante, l’ Brindellone è una trattoria di quartiere che sembra uscita dalle pagine de Le ragazze di San Frediano, il romanzo di Vasco Pratolini ambientato proprio in quest’area di Firenze.

L’ambiente è rustico, con prezzi abbordabili, porzioni abbondanti e conduzione familiare. La fiorentina, naturalmente, è 100% bontà.

Da Burde

Chi cerca la tipica trattoria fiorentina fuori dai circuiti turistici sarà preso per la gola da Da Burde. Aperta all’inizio del ‘900, oggi la trattoria è gestita dai due fratelli Gori, il cuoco Paolo e il sommelier Andrea.

Qui la bistecca fiorentina è di pregiata razza francese allevata in Italia. L’accompagnamento ideale? Un buon bicchiere di vino, naturalmente.

Perseus

Per lungo tempo Perseus è rimasto fuori dalle rotte turistiche, arrivando a guadagnarsi la fama di migliore indirizzo dove mangiare carne a Firenze. Oggi invece è stato scoperto anche dai turisti stranieri, che fanno la coda per assaggiare la sua fiorentina.

La qualità, tuttavia, non ne ha risentito. I clienti possono scegliere la pezzatura della carne da una grande cella frigorifera a vista, mentre i camerieri tagliano la bistecca direttamente al tavolo. Il resto della magia si svela solo al palato.

Trattoria Mario

In zona Mercato Centrale, la Trattoria Mario ricorda la tipica fiaschetteria, con proposte che cambiano ogni giorno. Unica stella fissa la fiorentina, cotta su brace di legno selezionata e secondo regole ferree.

Da Mario, infatti, è vietato chiedere la fiorentina ben cotta o affrontare la bistecca con coltello e forchetta: la carne intorno all’osso va rigorosamente spolpata sporcandosi le mani.

Latini

In Via dei Palchetti, da oltre 50 anni Latini sfama folle di affamati turisti. Il menù è recitato a voce e la fiorentina cotta al carbone. Non bisogna lasciarsi intimidire dal pienone, c’è posto per tutti.

Siamo arrivati in fondo alla lista dei nostri consigli. Ricorda, con Autostradale è possibile raggiungere Firenze dall’aeroporto di Pisa in poco tempo e senza stress. Insomma, giusto in tempo per una cena in trattoria e una bistecca perfetta!