A tre mesi dall’inizio dei lavori, il 27 ottobre ha riaperto l’aeroporto di Linate Enrico Forlanini. La ristrutturazione strutturale proietterà lo scalo meneghino nel futuro, rendendolo entro il 2021 uno degli hub tecnologicamente più avanzati in Europa. Quali sono le novità che aspettano i viaggiatori in partenza? Scopriamolo insieme.

Le novità 2019 dall’aeroporto di Linate

Tra le novità più interessanti per lo scalo di Linate c’è sicuramente il controllo biometrico del volto dei passeggeri. Questo sistema di riconoscimento facciale attraverso l’Intelligenza Artificiale è in fase di testing ed entrerà a regime nel 2021. Nella pratica, i passeggeri dovranno sottoporsi a una prima registrazione per misurare i parametri del volto. Una volta “schedati”, i loro connotati saranno memorizzati nel sistema per i viaggi successivi, così da rendere superfluo il riconoscimento tramite documenti. Si stima che il controllo biometrico consentirà di velocizzare i controlli al gate, dai 2 minuti attuali a meno di 20 secondi.

Altre innovazioni riguardano il controllo dei bagagli. I rilevatori a raggi X lasceranno il posto alla tecnologia TAC, che riuscirà scandagliare a fondo il contenuto. In questo modo, i viaggiatori non dovranno più estrarre i liquidi da borse e valigie. Sarà anche consentito trasportare quantitativi superiori a 100 ml per contenitore.

Dopo il check-in, i bagagli in stiva passeranno sotto il raggio di nuove macchine per i controlli radiogeni, capaci di ispezionare fino a 1200 pezzi l’ora, il doppio rispetto a prima.

I lavori di ristrutturazione dell’aeroporto di Linate hanno interessato anche le piste. Dopo la rimozione dell’asfalto, la nuova pista di 2400 metri è pronta a far decollare e atterrare milioni di viaggiatori in linea con i massimi standard di sicurezza.

Gli interventi proseguiranno nel prossimo biennio. Una nuova area shoppping, ristorazione e check-in, toilette, arredamenti e segnaletiche più intuitive sono alcuni dei progetti in cantiere. La sostenibilità sarà un altro dei punti di intervento, grazie a materiali e a tecnologie più green, come luci a basso consumo e arredi in legno e fibre naturali.

Dall’aeroporto di Linate a Milano in autobus

In seguito alla riapertura dello scalo di Linate, ripartono anche i collegamenti in autobus tra l’aeroporto e il centro di Milano con Airport Bus Express. E tu sei pronto a tornare a volare da Linate?