Hai mai pensato che il posto dove ti siedi in autobus potesse rivelare qualcosa sulla tua personalità? Secondo una ricerca dell’Università di Salford, esiste una correlazione tra alcuni tratti del carattere di una persona e il posto scelto per sedersi in autobus. Insomma, dimmi dove ti siedi e ti dirò chi sei

Qual è il tuo posto preferito in autobus?

Lo studio risale al 2009 ed è stato condotto dal dottor Tom Fawcett e dal suo team su un gruppo di passeggeri della tratta Bolton – Manchester in Inghilterra. Molto importante è stata l’osservazione del linguaggio del corpo e dell’interazione a bordo dei mezzi.

I ricercatori hanno individuato sette distinti gruppi (tieni presente che gli autobus nel Regno Unito sono generalmente a due piani). 

1. Se ti siedi davanti al piano superiore

Chi sceglie le prime file al piano rialzato del bus è una persona lungimirante e intraprendente, che non rimugina sulle occasioni passate ma sa sempre proiettarsi avanti. 

2. Se ti siedi in mezzo al piano superiore

Le file centrali superiori sono in genere le più tranquille, apprezzate dai cosiddetti “spiriti liberi”, che non disdegnano leggere un libro o ascoltare musica godendosi qualche momento di solitudine. 

3. Se ti siedi in fondo al piano superiore

Sarà uno stereotipo, ma secondo i ricercatori corrisponde alla realtà: chi sceglie i posti in fondo al piano superiore dell’autobus appartiene alla categoria dei ribelli. Non amano che il loro spazio personale venga invaso: preferiscono dominare tutti gli altri passeggeri dalla loro posizione privilegiata. 

4. Se ti siedi davanti al piano di sotto

I primi passeggeri di cui incontri lo sguardo salendo sull’autobus sono i tipi più socievoli, i gregari che amano scambiare un saluto o due parole con uno sconosciuto. Se cerchi nuove amicizie, è il posto giusto dove sederti. 

Questi posti sono i più consigliati anche a chi soffre di mal d’autobus, in quanto offrono ai passeggeri la massima stabilità e riducono la sensazione di nausea.

5. Se ti siedi in mezzo al piano di sotto

I passeggeri nelle file centrali sono in moto perpetuo. C’è chi sale, chi scende, si chiacchiera di continuo. È qui che sono soliti sedersi i grandi comunicatori. 

I posti nel mezzo sono anche considerati i più sicuri dell’autobus, specialmente lato corridoio. In questo modo infatti si è il più possibile lontani da eventuali collisioni frontali o posteriori. 

6. Se ti siedi in fondo al piano di sotto

Se vai diretto all’ultima fila dell’autobus allora sei un amante del rischio, che non ha paura di essere sballottato di qua e di là. Anzi, i sedili rialzati ti fanno sentire importante. 

7. Se non hai un posto preferito

Se qualsiasi posto vale l’altro (purché ne trovi uno!) allora sei un camaleonte, una persona in grado di adattarsi a ogni situazione e viverla in totale comfort. 

E tu dove ti siedi? Non temere, sugli autobus Autostradale c’è sempre posto per te!